Oggi 13 gennaio è una giornata di lutto per la musica elettronica e non, stamane (ora locale) a Miami è morto Alex Omes all’età di 43 anni per cause ancora sconosciute. Per chi non lo conoscesse è uno degli uomini che ha fondato il più spettacolare e famoso festival EDM al mondo, l’Ultra Music Festival. Uno dei personaggi di spicco della Night Life della Florida, a cui fra i molti va il merito dell’ascesa al successo della Swedish House Mafia che nel periodo 2010-2011 ha dato vita a spettacolari nottate nella sabbia del Masquerade Motel di Miami, i membri del gruppo e la ex manager Amy Thompson (ora di Axwell /\ Ingrosso) hanno subito reso omaggio a lui e alla famiglia con dei post sui principali social. Per l’edizione di quest’anno del Festival a Miami verrà sicuramente ricordato Omes per tutto ciò che ha fatto. Nei prossimi giorni verrà svolta l’autopsia e in seguito i funerali, vi terremo aggiornati sugli sviluppi della situazione.

Post correlati