Il Movement di Torino comincia stasera, la lineup è appena stata completata, ma voci dicono che ci saranno ulteriori sorprese.

Il festival dura dal 25 ottobre al 1 novembre. Oggi ci sarà l’apertura al Loud Club di Torino con Maceo Plex, Barnt e Gardens Of God.

La lineup di quest’anno è veramente pazzesca con Chris Liebing, Timo Maas, il maestro Jeff Millse i Borderland, che è un nuovo progetto formato da Juan Atkins e Moritz van Oswald, inoltre ci sarà Moodymann direttamente da Detroit.

Per saperne di più e scoprire eventuali sorprese nella lineup vi consigliamo di tener d’occhio il sito ufficiale del Movement.

Post correlati