Ciao a tutti, oggi vi vogliamo raccontare una storia che non sarebbe dovuta diventare di dominio pubblico, ma ora che lo è diventata ci sembra doveroso riportare solo per invitarvi a stare attenti e ricordarvi che le truffe e le persone scorrette sono sempre dietro l’angolo.

Qualche mese fa un nostro amico inglese, noto ai più come Disco’s Over ha deciso di cominciare a collaborare con una label abbastanza conosciuta, ma di cui non possiamo fare il nome (lo troverete facilmente se lo cercate, ma non è diffamare lo scopo dell’articolo) e il cui proprietario chiameremo G. Dopo un paio di release di alto livello e dopo aver accumulato montagne di views è sorto il problema.

Il nostro amico, infatti essendo amico di molti autori e proprietari di network ed avendo comunque un livello di produzione abbastanza elevato era da sempre promosso da edm.com, ma dopo avergli mandato l’ultimo pezzo gli è stato detto che non potevano promuoverlo per il fatto che fosse in uscita sulla label di cui parlavamo per il fatto che G aveva ancora debiti con loro per le promozioni precedenti. Per risolvere il problema allora ha deciso di non affiliare il pezzo alla label e pubblicarlo e fin qui tutto bene.

Dopo una settimana le cose però si sono fatte interessanti:

Tom infatti aveva una traccia che era stata accettata ad un primo ascolto dalla Armada e sulla quale stava negoziando e preso dall’invidia G ha chiesto la mail dell’Armada a Tom ” per parlare con loro della potenziale release”, il nostro amico ovviamente si è rifiutato, ma G ha scritto comunque diffamandolo.

Tutto questo alla fin fine non è poi così grave rispetto a quello che è successo dopo, G ha infatti rimosso dal Soundcloud della label i pezzi di Tom e dei suoi amici, sono quindi state cancellate definitivamente le views, i like e i repost ottenuti con tanta fatica, eliminando il duro lavoro di altri.

Vi invitiamo quindi a cercare di fare sempre attenzione e a conoscere bene quelli con cui lavorate, spesso anche le persone che vi sembrano più gentili e affidabili possono rivelarsi dei truffatori o persone in mala fede. Cercate sempre, per quanto possibile di conoscere anche nella vita “reale” le persone con cui collaborate e non fidatevi troppo di quelli che conoscete solo per via telematica.

Vi lasciamo qui il profilo Soundcloud di questo ragazzo che è pieno di talento e quindi merita attenzione

Post correlati