Dopo aver intrapreso una nuova carriera da Disc Jokey, esperienza ancora nuova per lui, il Maestro Giorgio Moroder, tornato in attività dopo la sua celeberrima collaborazione coi Daft Punk, ha rotto un’attesa durata ben 30 anni.

Ha infatti recentemente annunciato, con un post sulla sua pagina Facebook, l’arrivo del suo nuovo album in studio, contenente collaborazioni con alcuni degli artisti vocali che si sono fatti sentire maggiormente nel mondo dell’EDM e non solo. Le nuove tracce vedranno alternarsi artisti del calibro di Britney Spears, Sia, Charli XCX, Kylie Minogue, Mikky Ekko, Foxes e Matthew Koma, ma il pioniere della musica elettronica lascia intendere che a questi ultimi si uniranno anche altri!

Nella porzione di 2014 che è ormai alle nostre spalle abbiamo avuto l’opportunità di vedere un Giorgio Moroder che nonostante l’età non propriamente giovane, si è dimostrato molto energico e determinato nel destreggiarsi con Ableton Live e le nuove tecniche di produzione, dopo essere stato uno dei grandi produttori della “generazione analogica”.

Quello che abbiamo avuto modo di vedere fino ad ora è stato già molto soddisfacente, e siamo sicuri che il nuovo album non lascerà deluso nessuno.

Siamo pronti a rimanere stupiti.

Post correlati