deadmau5-1

Deadmau5, sempre al centro delle più accese discussioni su twitter torna a far parlare di sé questa volta, infatti si è scagliato contro la UMG (Universal Music Group) per il fatto che in una compilation rilasciata da quest’ultima chiamata  “That’s What I Call EDM 2014″ è presente una sua traccia. Infatti “Suckfest9001” è inclusa insieme a pezzi di Afrojack, Avicii, Armin Van Buuren e Martin Garrix e ciò ha fatto andare su tutte le furie il produttore canadese che si è sentito offeso nell’essere accostato a questi artisti e che  ha cominciato ad insultare la casa discografica e il suo management.

Post correlati