Abbiamo apprezzato gli scintillanti suoni di “A Sky Full Of Stars” quando è stata presentata dai Coldplay prima dell’uscita del loro album, e abbiamo notato il delicato ma apprezzato intervento del caro collaboratore Avicii. Rimanendo tranquillamente all’interno del sound dei Coldplay, i funambolanti riff di pianoforte ed i synth risuonanti hanno tranquillizzato gli amanti della band, poiché l’inaspettata partnership ha creato l’ennesimo successo per il nuovo album della band, Ghost Stories.

Seguendo le orme del suo amico produttore, Hardwell è l’ultimo ad aver messo mano ad “A Sky Full Of Stars” dei Coldplay. Il suo remix ha fatto il suo debutto il weekend scorso all’EDC Las Vegas, insieme ad una serie di tracce originali non rilasciate. Il suo sorprendente sound da club spinge la hit dei Coldplay ed Avicii ad un nuovo livello. Perfetta per chi preferisce la parte melodica dell’EDM da festival, Hardwell racconta della memorabile rivelazione del suo remix: “Quando ho suonato questa traccia all’EDC Las Vegas, la reazione del pubblico è stata elettrizzante. Mi torna ancora la pelle d’oca quando ci penso.”

Se volete ascoltare questo capolavoro, eccovelo:

Via Dancing Astronaut

Post correlati