Essere un produttore misterioso è davvero molto in voga negli ultimi tempi. SBTRKT era solito esibirsi con una maschera, mentre Deadmau5 preferiva un’enorme testa di topo. I Daft Punk sono anche riusciti a rendere il tutto very robot-chic, vista la loro riluttanza a rivelarsi al pubblico… e questo addirittura prima di avere tizi come Jai Paul e Burial che non suoneranno mai un live in vita loro.

Adesso la scena della musica elettronica ha a che fare con un nuovo produttore senza volto, ZHU. Le produzioni di ZHU hanno fatto letteralmente impazzire di gioia web e internauti, e allo stesso tempo li hanno gettati nella più profonda frustrazione perché nessuno ha la minima idea di chi sia. Dato che si sta parlando di un artista davvero enorme, in nome del giornalismo investigativo e come scusa per ficcare un po’ il naso… ecco cosa sappiamo DAVVERO di ZHU.

  1. Tutti pensavano che fossero i Disclosure Quando la traccia “Moves Like Ms Jackson” è spuntata on-line, un sacco di persone hanno pensato che i Disclosure si fossero messi insieme agli Outkast prima della loro performance a Coachella. Qualcuno ha addirittura fatto un video con le facce dei Disclosure sovrapposte a quelle dei ballerini (https://vimeo.com/87467710). Per riassumere abbiamo davvero fatto tutti la figura dei cretini, dato che “Moves Like Ms Jackson” si è poi scoperta essere di ZHU.
  2. ZHU ha cancellato tutto Prima dell’inizio dell’anno ZHU aveva una pagina su last.fm, un profilo Twitter e uno Facebook. A un certo punto tutto è misteriosamente scomparso, rimpiazzato da nuove pagine Twitter e Facebook che rimangono a ogni modo decisamente vuote. Andateci a fare un giro…
  3. Il cavallo di ZHU continua a vincere 
ZHU non è una meteora. È riuscito a tenere altissima l’attenzione su di sé e ha fatto uscire nuove tracce ogni tre settimane. Il suo è un piano ben congeniato e se tutto va bene continueremo a vedere nuove produzioni.
  4. Il suo brand è misterioso quanto efficace Nessun ritratto, nessuna foto, nessuna esibizione live, solo il suo logo “Z” e poi il video di “Faded”. È tutto davvero troppo intrigante…
  5. L’Australia potrebbe essere fortunata Nella sua unica intervista esclusiva con Triple J, ZHU ha ricordato che l’Australia è stato il primo paese a scoprire la sua musica e che gli australiani potrebbero quindi essere i primi a vederlo dal vivo. Fortunelli…
  6. Il suo nome è Steven FORSE.

E INTANTO ZHU STA INFETTANDO MILANO! GUARDA QUI:

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10152734418761520.1073741832.33819991519&type=1

——-

#66 Earone Overall Italia

#12 iTunes Overall Italia

#3 Uk Singles Sales Chart

#8 delle tracce più shazzammate al 10 anniversario del Tomorrowland insieme a Watermat, Dimitri Vegas, Deorro e David Guetta!

Supportato da: Kiesza su BBC Radio 1, Skrillex, Pete Tong, The Guardian, Vibe, The Magician, Watermat, Starkillers, Annie Mac, Felix Cartal, Example, Calvin Harris

A List BBC Radio 1

3 milioni di views su Soundcloud

Doppio Disco di Platino in Australia, #1 della classifica generale di iTunes e #1 su Shazam. 

Guarda il video:

Post correlati