Attraverso la sua pagina Facebook ufficiale, Calvin Harris ha annunciato la “line-up” degli artisti che hanno partecipato alla realizzazione del suo prossimo album. Dal panorama EDM appariranno artisti come R3hab, Ummet Ozcan e Firebeatz, ma non mancheranno star del pop come Big Sean, Ellie Goulding, Hurts, HAIM, Tinash e All About She. Insomma ci sono tutte le premesse perché Motion (questo il titolo) sia uno dei più variegati album del 2014. E, sapendo dell’impatto che Calvin Harris ha sulle classifiche, non ci sorprenderemmo se dominerà ancora una volta la scena musicale mondiale, come ha già fatto col precedente album 18 Months o con la super-hit Summer.
A giudicare dal successo avuto dal primo singolo estratto, Blame, non resteremo affatto delusi!
Ecco a voi il post dalla pagina ufficiale dell’artista britannico:

Di conseguenza, Harris ha reso pubblica anche la tracklist, a cui potete dare un’occhiata:

1. Faith
2. Under Control (w/ Alesso Feat. Hurts)
3. Blame (feat. John Newman)
4. Love Now (feat. All About She)
5. Slow Acid
6. Outside (feat. Ellie Goulding)
7. It Was You (w/ Firebeatz)
8. Summer
9. Overdrive (w/ Ummet Ozcan)
10. Ecstacy (feat. Hurts)
11. Pray To God (feat. Haim)
12. Open Wide (feat. Big Sean)
13. Together (feat. Gwen Stefani)
14. Burnin (w/ R3hab)
15. Dollar Signs (feat. Tinashe)
Sapendo dell’impatto che Calvin Harris ha sulle classifiche, non ci sorprenderemmo se dominerà ancora una volta la scena musicale mondiale, come ha già fatto col precedente album 18 Months o con la super-hit Summer. A giudicare dal successo avuto dal primo singolo estratto, Blame, non resteremo affatto delusi!

Post correlati