È giunta l’ora. Dopo una lunghissima attesa possiamo finalmente avere fra le mani il “Just Like EP” dei The M Machine. Se non li conoscete, date un ascolto perché merita veramente tanto, non è niente di simile ai suoni mainstream della big room di cui abusano la maggior parte degli altri produttori di cui parliamo. Aspettativi di entrare in un mondo ai limiti della follia dal quale però non uscirete mai. Se siete sempre alla ricerca di qualcosa di innovativo questo è quello che cercavate. Se li conoscete invece non c’è molto da dire, probabilmente starete già ascoltando il tutto o avrete già scaricato e messo in repeat il tutto.

 

Vi lasciamo quindi a questi 5 capolavori della musica contemporanea:

1. “Just Like”

Questo è il brano che da il nome all’EP ed apre le danze. Siamo sui 122 bpm, è una house lenta che entra in testa per via del sound design originale, sembra essere in linea con le ID di Skrillex che si stanno sentendo in generale. Molto OWSLA come suoni.

2. “Don’t Speak”

La seconda traccia è molto melodica, nella parte iniziale è veramente stupendo il panning (direzionale il suono da un lato all’altro). Che dire è semplicemente sublime!

3. Over/Love

Personalmente è il mio pezzo preferito nell’EP. È la traccia più veloce come bpm ed è quella con l’atmosfera più dance di tutte!

 

4. Pluck Pluck

Questa traccia ruota attorno ad un vocal che ci accompagna per tutti i 4 minuti e 46 secondi della canzone. Non c’è ripetitività tutto è in continua evoluzione, ogni qualche seconde si aggiunge un nuovo suono!

5. So Change

L’ultimo pezzo è veramente la ciliegina sulla torta, uno dei pezzi “chill” più belli di sempre!

 

via: Youredm

Post correlati